Alenia di Capodichino, c'è l'accordo con i sindacati: passa all'Atitech. Via libera al polo delle manutenzioni e delle revisioni

Mercoledì 27 Maggio 2015 di Pino Neri
L'Alenia di Capodichino
All'Unione degli Industriali di Roma è stato appena siglato l'accordo che sancisce il passaggio senza più ostacoli sindacali dell'Alenia di Capodichino all'Atitech di Gianni Lettieri. Il patto è unitario: è stato firmato dalle tre organizzazioni di categoria, Fim, Fiom e Uilm. Via libera dunque al polo internazionale delle manutenzioni e delle revisioni aeronautiche.



È stata raggiunta l'intesa tra sindacati e Alenia Aermacchi sul passaggio di 178 lavoratori dello stabilimento di Capodichino di Napoli, all'Atitech con la cessione di ramo d'azienda e a far partire nuove assunzione dal primo gennaio 2016.



Lo rende noto il segretario generale della Uilm Campania, Giovanni Sgambati, aggiungendo che domani l'intesa sarà sottoposta ai lavoratori nel corso di un'assemblea.

Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 08:33