Castiello (Lega): «I dati Svimez dicono
che il Governo al Sud ha fallito»

Giovedì 16 Luglio 2020

«Mi auguro che i rappresentanti del governo, ed in particolare quei ministri espressione del meridione,trovino il tempo per leggere le anticipazioni del rapporto Svimez riportate, tra gli altri, dal quotidiano Il Mattino di Napoli. Si accorgerebbero di quanto inquietante sia l'allarme sociale che investe il Mezzogiorno, con posti di lavoro che vanno in fumo, assenza di investimenti, soluzioni assistenziali diffuse, per non dire del mancato avvio delle Zes»: è un attacco duro, quello di Pina Castiello sulla questione meridionale. Il deputato campano della Lega parte dai dati oggettivi, quelli riportati dallo Svimez.

LEGGI ANCHE Zaia: «Stranieri, il focolaio più grande. In Veneto regole aggirate dagli infetti, urgente il fermo per legge»

«Quello che  si presenta - continua Castiello - è un quadro desolante che dovrebbe indurre Conte e il suo esecutivo all'autocritica. Purtroppo nulla di buono si profila all'orizzonte, con il governo in costante stato confusionale e proteso unicamente alla conservazione delle poltrone, senza una visione strategica per risollevare le sorti del  Sud. Diventa pertanto sempre più imprescindibile una inversione di marcia per ridare speranza al maltrattato meridione, dimenticato da un governo che predica bene e razzola male e continua a considerare il Sud una zavorra e non una opportunità per  tutto il Paese».

Ultimo aggiornamento: 15:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA