Napoli, la stangata dei passi carrai: 58 verbali e cinquemila euro di multe

  • 95
«L'attività del nucleo di polizia municipale, composto da quattro unità fisse e una saltuaria, destinate specificamente agli interventi sui passi carrai, sta portando frutti superiori a quanto immaginato»: lo dichiara il vicesindaco di Napoli, Enrico Panini. Gli agenti della Municipale, infatti, da mesi stanno effettuando controlli a tappeto sul territorio verificando la regolarità delle concessioni e la corretta esposizione del cartello. Solo nel mese di giugno 2019 sono stati effettuati 137 verifiche prevalentemente sul territorio della I, II e V Municipalità a seguito delle quali sono stati redatti 29 verbali del codice della strada che ammontano alla considerevole cifra di circa 5 mila euro e altri 29 verbali di accertamento Cosap per l'evasione del canone.

A seguito dei controlli effettuati sono stati numerosi i cittadini che hanno provveduto a regolarizzare la loro posizione con la richiesta di ottenimento di autorizzazione del passo carraio e di sanatoria. In quest'ultimo caso è previsto il pagamento Cosap di cinque annualità e quindi un maggior introito per l'ente comunale. «Certamente - conclude il vicesindaco Panini - il corretto pagamento comporterà anche una migliore gestione delle risorse a disposizione di un'Amministrazione che vuole promuovere una distribuzione più giusta del carico tributario».
Mercoledì 17 Luglio 2019, 14:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP