Presidi, pc bloccati. Il Tar: sì all’esame-bis

di Gianluca Sollazzo

Computer impazziti durante il concorso, per i giudici la prova si deve ripetere. E’ quanto deciso dalla sezione terza bis del Tar Lazio che ha dato ragione a 54 docenti aspiranti a diventare presidi. Tra i ricorrenti ci sono molti docenti salernitani e napoletani che si sono visti penalizzare dal black out dei computer durante la prova preselettiva prevista dal bando di concorso e tenutasi lo scorso 24 luglio. Tutto questo a pochi giorni dalla seconda prova scritta del concorso che si terrà il 18 ottobre e che vede in Campania...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 13 Ottobre 2018, 22:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP