Sarri alla Juve, ​la seconda scelta

di Francesco De Luca

Sarri alla Juve. Proprio lui, l’allenatore che mette il gioco davanti a tutto, va nella società in cui «vincere non è importante ma è l’unica cosa che conta», come disse un giorno il presidentissimo Boniperti.  Proprio lui, il collega su cui Allegri ironizzava negli anni delle sfide scudetto: «Se volete vedere lo spettacolo andate al circo». E voleva dire: andate a Napoli, a vedere il Napoli di Sarri. La Juve che si affida a Maurizio, alla fine apparentemente non traumatica del...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 15 Giugno 2019, 00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP