Apicella, dedica a Berlusconi: «Torna, sta casa aspetta a te....»

«Berlusconi è proprio di ferro, la sua energia è inesauribile, è un vero combattente». Mariano Apicella, il cantautore napoletano che ha scritto varie canzoni a quattro mani con Silvio Berlusconi, commenta così con l'Adnkronos la nuova discesa in campo del Cav, a 82 anni, per le elezioni europee. «Gli auguro - dice - quanto meno di avere un trionfo politico come sempre ne ha avuto in tutta la sua lunga carriera. Spero che aggiusti un po' la situazione, perché le cose non mi sembra proprio che vadano nel verso giusto». Apicella dedica al 'ritorno' in campo del leader di Forza Italia un classico della canzone napoletana, interpretata negli anni anche da Claudio Villa e Mario Merola: «Al presidente Berlusconi dedico una canzone che si chiama 'Torna, sta casa 'spetta a te... Torna, che smania 'e te vedé».
Venerdì 18 Gennaio 2019, 16:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-18 17:39:20
Evidentemente "stanno finendo 'e sold".

QUICKMAP