Caso Diciotti, Salvini ringrazia Di Maio: Luigi ci ha creduto e questo ha pagato

di Mario Ajello

SASSARI - Stanco. Ma raggiante. Arriva alle 22,30 dai trecento fan che lo aspettano al ristorante Le Querce, sulle colline intorno a Sassari, e Matteo Salvini, non più processabile perché gli è stato appena riferito il risultato del voto grillino su Rousseau, viene accolto da un applauso. Si siede a un tavolo tondo, accende una sigaretta, convenevoli, sorsata di vino rosso sardo e successivamente scrive un sms a Di Maio: Lo voglio ringraziare per la correttezza, se lo merita.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 19 Febbraio 2019, 07:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP