M5S, Di Battista: l’addio-video (tra tegami e presine). Il Che de’ noantri prende il 40% e scappa

Venerdì 12 Febbraio 2021 di Mario Ajello
M5S, Di Battista: l addio-video (tra tegami e presine). Il Che de noantri prende il 40% e scappa

Il Vaffa Day del Dibba. Contro Draghi? Certo. Ma soprattutto contro Grillo e contro Di Maio, contro Fico finto-rivoluzionario (evidentemente non basta la barba guevarista e la collana da alternativo anche perché sovrastata dalla cravatta da casta) e contro tutti i «traditori» del popolo. Che per un pugno di poltrone - ecco il Dibba pensiero - si sono venduti all’«apostolo dell’establishment», al banchiere dei poteri forti e dell’Europa...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 07:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA