Elezioni, quegli exit poll della Ghisleri che agitano i politici. Ma sono fake

Lunedì 21 Settembre 2020

Sono exit poll ultra segreti, che questa mattina hanno preso a circolare vorticosamente sulle chat di politici e giornalisti. Basta il marchio "Alessandra Ghisleri" per farli ritenere preziosi e blindati, vista la professionalità della sondaggista di fiducia di Silvio Berlusconi ma anche assai stimata a sinistra. Tanto più esplosivi, perché danno indicazioni effettivamente "forti" sia sulle elezioni regionali 2020 che sul referendum.

Peccato che siano fake. L'ennesimo. «E' da stamattina che mi chiamano anche direttori per avere conferma», risponde Ghisleri, «ma non sono assolutamente miei, io non faccio exit. E, soprattutto, mi sembrano un minestrone di dati vecchi e dati fantasiosi». La Toscana, per dire, Euromedia non l'ha quotata, e invece nell'exit dei misteri compare eccome.

Elezioni regionali 2020, affluenza al 39,4%: seggi aperti fino alle 15., poi gli exit poll

Elezioni, Silvio Berlusconi ha votato in quarantena dalla residenza di Arcore

L'ennesimo fake, insomma. Raccontano che in passato uno che si divertiva molto a metterne in giro nel giorno del voto a urne aperte fosse Denis Verdini, con il gusto della burla tipicamente toscano. Stavolta chissà.
 

Video

Ultimo aggiornamento: 18:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA