Pd, Martina: dialogo con M5S? Aspettiamo le scelte del Colle

Pd, Martina: dialogo con M5S? Aspettiamo le scelte del Colle
«Se il Pd è pronto ad aprire un dialogo con il Movimento 5 Stelle? Adesso noi dobbiamo fare una cosa: aspettare le indicazioni del presidente Mattarella e capire quale sarà lo scenario da lunedì». Così il segretario reggente del Pd Maurizio Martina che aggiunge: «Noi vogliamo essere assolutamente rispettosi di questo passaggio che il presidente sta facendo». 

LEGGI ANCHE: Berlusconi: Salvini è il leader del centrodestra, dobbiamo fare un governo

«Siamo al 48esimo giorno di stallo, di polemiche veti e controveti; diciamo che siamo passati da 'prima gli italiani' a 'prima i fatti loro' e questo è inaccettabile per il Paese», attacca, arrivando a un incontro del partito a Milano. «Dal punto di vista politico è indubitabile che il Paese ha vissuto 48 giorni di una polemica continua, tra le cosiddette forze vincitrici del 4 marzo, e questo la dice lunga sulla capacità di creare una prospettiva per il Paese da parte di chi il giorno dopo ha pensato di fare tutto subito, tutto veloce, tutto nuovo, e in realtà il Paese è fermo ad aspettare l'ennesima polemica fra di loro».


Quanto al Pd, «valuteremo il percorso da fare anche al nostro interno, alla luce delle indicazioni e delle novità che eventualmente emergeranno» dopo le consultazioni, risponde Martina a chi gli chiede se la direzione dem potrebbe essere convocata la prossima settimana.

 
Sabato 21 Aprile 2018, 13:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-04-21 18:39:10
Con grande faccia tosta si permette di lagnarsi dei 48 giorni di stallo, dopo aver studiato ed approvato, proprio lui ed il suo Partite, una assurda legge elettorale, fatta di proposito per tale stallo! Vergogna !

QUICKMAP