Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scuola, troppe domande per il concorso va in tilt il sito Miur. L'Anief: ora una proroga

Mercoledì 30 Marzo 2016
Scuola, troppe domande per il concorso va in tilt il sito Miur. L'Anief: ora una proroga

Il sistema on line del Miur «non regge la mole di domande dell'ultimo giorno e va in tilt». Lo denuncia l'Anief che chiede una proroga immediata dei termini per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso a cattedra. «Da ieri sera migliaia di docenti cercano di iscriversi, ma rimangono bloccati. È probabile - afferma il sindacato - che i candidati abbiano dovuto ricompilare la domanda già inoltrata più volte, anche per alcuni chiarimenti definitivi giunti dal Miur solo a ridosso di Pasqua». «La proroga - afferma Marcello Pacifico, presidente dell'Anief - si rende necessaria perché quanto è accaduto è indipendente dalla volontà di coloro che si volevano iscrivere al concorso. Anche il fatto che si siano ridotti all'ultimo momento non è dipeso dalla loro volontà, viste le incertezze del Miur nel fornire chiarimenti. In certi casi, si è sfiorata la caricatura, con il ministero dell'Istruzione che prima ha comunicato delle informazioni, salvo tornare sui suoi passi appena ventiquattro ore dopo. Speriamo che almeno stavolta prevalga il buon senso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche