Papa Francesco: «Non lascio». L'accusatore Viganò: «Temo per la mia vita»

ARTICOLI CORRELATI
di Franco Garelli

  • 8
La barca di Pietro non sembra uscire dal mare in tempesta. Un mare così burrascoso che cinque anni fa ha costretto Benedetto XVI al grande gesto delle dimissioni, per la consapevolezza lucida e onesta di non aver forze sufficienti per fronteggiare la situazione interna alla Chiesa. Ormai troppo lacerata da conflitti e contraddizioni. E che oggi rende la vita difficile anche al suo successore, che pure cerca con vigore di continuare un'azione di riforma dagli esiti incerti. Il tema rovente dell'attuale contesa è, come...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 29 Agosto 2018, 12:32 - Ultimo aggiornamento: 29-08-2018 14:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP