Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, americano girava per il centro con tirapugni metallico: denunciato

Venerdì 27 Settembre 2019
Roma, americano girava per il centro con tirapugni metallico: denunciato

Dopo il caso di del carabiniere Mario Cerciello Rega, ucciso a Roma da un americano, spuntano altri turisti statunitensi armati nella Capitale. Un americano di 42 anni è stato denunciato perché girava per la città con in tasca un tirapugni metallico munito di una lama tagliente. 

LEGGI ANCHE Omicidio Cerciello Rega: armi, cocaina e coltelli nei filmati dei cellulari degli americani
LEGGI ANCHE Carabiniere ucciso a Roma, Hjort rinuncia al Riesame e resta in carcere

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri hanno denunciato a piede libero un cittadino statunitense di 42 anni, nella Capitale per turismo, con l’accusa di porto abusivo di arma bianca. L’uomo è stato controllato dai carabinieri in via Vittorio Emanuele Orlando e nel corso delle verifiche, dalle sue tasche è spuntato il tirapugni, arma di genere proibito che è stata sequestrata. 

 

Ultimo aggiornamento: 11:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA