Movida violenta, i gestori dei locali:
«Salerno ostaggio dei teppisti»

Lunedì 17 Maggio 2021 di Barbara Cangiano
Movida violenta, i gestori dei locali: «Salerno ostaggio dei teppisti»

Potrebbe sembrare un paradosso. Ma i primi a puntare il dito contro la movida violenta e a richiedere l'intervento delle forze dell'ordine, sono proprio i titolari di bar e ristoranti di via Roma, strada, dicono all'unisono, «da tempo terra di nessuno». La rissa di sabato sera è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. E così, in settimana, i soci dell'Acs, associazione commercianti per Salerno, si riuniranno per stilare un documento...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA