Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pequisizioni igienico-sanitarie a Sapri: sequestrati 40 chili di pesce non tracciato

Mercoledì 10 Agosto 2022
Pequisizioni igienico-sanitarie a Sapri: sequestrati 40 chili di pesce non tracciato

Quaranta chili di pesce sono stati sequestrati dai carabinieri della compagnia di Sapri all'interno di una pescheria del Golfo di Policastro, in provincia di Salerno. I militari hanno riscontrato il mancato rispetto delle norme sulla tracciabilità del pesce.

Al titolare della pescheria è stato intimato l'obbligo di adeguamento della pescheria a diverse prescrizioni di tipo igienico- sanitario al fine di evitare l'immediata chiusura dell'esercizio commerciale. I militari dell'arma, in collaborazione con i colleghi del nucleo agroalimentare, continueranno i controlli negli esercizi commerciali operanti sulla fascia costiera cilentana anche nei prossimi giorni.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA