Brunei, il giubileo del Sultano: sfila con la moglie su un carro d'oro trainato da 50 uomini

Giovedì 5 Ottobre 2017
Brunei, il giubileo del Sultano: sfila con la moglie su un carro d'oro trainato da 50 uomini

È il secondo monarca più longevo al mondo dopo la regina Elisabetta d'Inghilterra, e ha deciso di festeggiare il suo mezzo secolo di potere a bordo di un carro d'oro. Il Sultano del Brunei, piccolo Stato asiatico ricco di petrolio ha sfilato nella capitale Bandar Seri Begawn di fronte a una folla di migliaia di persone. Hassanal Bolkiah è uno degli uomini più ricchi del mondo, il corteo rappresenta il momento più importante delle due settimane di celebrazioni.

Cinquanta uomini hanno trainato la carrozza che trasportava Bokiah e sua moglie, Raja Isteri Pengiran Anak Hajah Saleha, che è anche sua cugina di primo grado. Si tratta di un evento storico per il Paese che il Sultano governa da quando ha 15 anni.

 

 

Hassanal Bolkiah divenne principe della corona nel 1961, per poi essere proclamato Sultano il 5 ottobre del 1967, dopo l'abdicazione del padre. Una leadership discussa e contraddittoria, soprattutto nell'ultimo decennio. Dal 2014 infatti in Brunei, Paese a maggioranza musulmana, vige la legge della Sharia. Una decisione che ha innescato proteste nella comunità internazionale, che ha deciso di boicottare gli alberghi di lusso che il Sultano possiede in tutto il mondo. La sfilata d'oro è solo l'ultimo episodio che mette in mostra la stravaganza della famiglia reale: in passato Jefri Bolkiah, fratello minore di Hassanal, è stato accusato di mantenere un harem di amanti e di aver battezzato uno dei suoi yacht di lusso "Nichons" ovvero "seno".

Ultimo aggiornamento: 15:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA