Premio speciale Remigio Paone per Gaetano Cerrito, uomo di spettacolo, cultura e impegno sociale

Premio speciale Remigio Paone per Gaetano Cerrito, uomo di spettacolo, cultura e di grande impegno sociale: giovanissimo gira l'Italia come presentatore e press agent, con i più grandi nomi dello spettacolo.

A 29 anni ritorna nel suo amato sud dove, a Baia Domizia, realizza il Vittoria Club, struttura che, nel giro di poco tempo, diventa un polo di grande richiamo per la cultura, i concerti e tutto ciò che fa spettacolo…tanto da essere definito dalla stampa, la Bussola del Sud.

Dal 1977 al 1994 Cerrito diventa l'organizzatore degli Incontri Internazionali del Cinema e dello Spettacolo - Premio Baia Domizia, patrocinati dal Ministero Turismo e Spettacolo e ripresi dalle reti RAI, facendo arrivare a Baia Domizia migliaia di nomi di fama nazionale ed internazionale.

Cerrito ha promosso e sollecitato un nuovo modo di fare impresa, cultura, spettacolo, editoria, ma sempre con occhio particolarmente attento all’impegno sociale. Mario Pomilio, uno dei più grandi scrittori cattolici italiani del dopoguerra, scrisse di lui: «Cerrito è uno di quegli uomini senza i quali non esiterebbero né il villaggio né la città: questo per dire di quella sorta di vocazione civica che egli possiede e che lo porta a spendersi generosamente e senza contropartite non appena il bene comune gli sembri minacciato…»
Sabato 8 Dicembre 2018, 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP