Capri, lo sport arriva in Piazzetta con il primo Memorial dedicato a Giampaolo Vespoli

L'iniziativa in onore del giovane caprese scomparso prematuramente

Capri, lo sport arriva in Piazzetta con il primo Memorial dedicato a Giampaolo Vespoli
di Anna Maria Boniello
Giovedì 8 Dicembre 2022, 19:26
3 Minuti di Lettura

Giornata di sport in Piazzetta a Capri e lungo le strade carrozzabili dell’isola che portano a Marina Piccola con dirimpettaio i Faraglioni. L’evento sportivo che ha riguardato la gara podistica su strada di percorrenza di circa 9,4 km, organizzata dalla città di Capri e dalla polisportiva running, è stata dedicata a Giampaolo Vespoli un giovane podista caprese scomparso lo scorso anno, che l’isola ha voluto ricordare celebrando il primo memorial a lui dedicato.

A dare il via, insieme al presidente dell’ASD Poly Running Sergio De Martino, è stato anche il Sindaco Marino Lembo che con parole commosse hanno ricordato il giovane Giampaolo ed anche l’importanza che lo sport dilettantistico riveste per i giovani. Alla gara si sono iscritti oltre 150 podisti, circa un centinaio provenienti dalla terraferma di altre società sportive, che dopo aver indossato la pettorina di gara hanno dato il via alla competizione partendo da Piazza Umberto I dove iniziava il percorso podistico su un tracciato di 9,4 chilometri.

 

Oltre ad una gara per i partecipanti è stato un vero e proprio tuffo nelle bellezze naturali dell’isola infatti il percorso ha coperto tutte le vie provinciali da Marina Grande a Marina Piccola, sulla strada carrozzabile con vista mozzafiato sui Faraglioni tanto che caso uno un atleta nella curva detta “di Casa Mia” si è fermato per fotografare il paesaggio che forse vedeva per la prima volta con la baia di Marina Piccola con lo scoglio della Sirene che terminava con la straordinaria vista dei Faraglioni, i giganti di roccia detti anche sentinelle dell’isola. In occasione della gara il Sindaco di Capri ha emesso un’ordinanza per la sospensione temporanea della circolazione stradale e divieto di sosta lungo il percorso interessato dalla manifestazione nel giorno dell’Immacolata dalle ore 11,40 alle ore 13,30. Si è classificato al primo posto della categoria maschile Yassine Metraoui dell’ASD INTERNATIONAL SECURITY S in 33 minuti e 7 secondi totalizzando 150 punti. Della categoria femminile al primo posto si è classificata Filomena Palomba dell’associazione CAIVANO RUNNERS coprendo 9,4 km in 38 minuti e 15 secondi e totalizzando 144 punti.

La premiazione si è conclusa in un’atmosfera di soddisfazione e commozione nel ricordo del giovane caprese sportivo scomparso prematuramente, ma anche con la certezza che con questo primo memorial, ha detto Sergio De Martino, rimarrà sicuramente nel ricordo degli atleti che l’hanno conosciuto ed amato, ed il suo ricordo con la gara sarà tramandato ai piccoli capresi che cominciano ad avvicinarsi a questa disciplina sportiva che sicuramente l’anno prossimo in una speciale sezione parteciperanno alla seconda edizione del memorial Giampaolo Vespoli.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA