Ronaldo, goleador di tutti i tempi:
è a quota 759 con l'austriaco Bican

Lunedì 11 Gennaio 2021

Il Napoli è avvisato. Cristiano Ronaldo ha raggiunto Josef Bican, sconosciuto ai più goleador austriaco, in cima alla lista dei bomber di tutti i tempi. 759 le reti del portoghese (in 1.037 partite), come il centravanti attivo tra gli anni Trenta e Cinquanta dello scorso secolo che militò nell’Austria Vienna, Admira Vienna, Slavia Praga, Vitkovice e Hradec Kralove.

Certo, c'è la querelle Pelè che stando alle classifiche ufficiali avrebbe realizzato due gol in meno. Ma in tanti, compreso lo stesso 'O Rey, giurano che Edson Arantes do Nascimiento tra il Brasile e il suo Santos (oltre che nei quattro anni nel Bauru tra le giovanili e il biennio nei New York Cosmos rispettivamente a inizio e fine carriera) abbia messo la firma su più di mille gol. 

Video

Comunque le statistiche parlano chiaro e Cr7 in qualunque momento, compresa la Supercoppa del 20 gennaio, può diventare il re dei goleador, seduto sul trono da solo, mettendo in fila cannonieri di tutti i tempi, nazionalità, squadre. Un altro brasiliano, Romario, è quarto a 743. Poi a 718 c'è il suo rivale di sempre, la Pulce, quel Lionel Messi che ha due anni in meno di Cristiano Ronaldo: 36 a febbraio per lo juventino, 34 a giugno per la star del Barcellona. Un duello che durerà ancora visto che nessuno dei due sembra avere voglia di smettere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA