Napoli, a Benevento riecco Baka
ma anche Manolas e Insigne

Domenica 25 Ottobre 2020 di Roberto Ventre

Torna Insigne dal primo minuto e rientrano Manolas e Bakayoko, queste le novità contro il Benevento rispetto alla serata amara di Europa League contro l'Az.

LEGGI ANCHE Benevento-Napoli, non è solo derby: sfida Inzaghi-Gattuso da batticuore


I CAMBI
Tre cambi ha in mente Gattuso per il derby, uno per reparto e con la riconferma in porta di Meret per la seconda partita consecutiva. Con il rientro di Manolas al fianco di Koulibaly si ricompone la linea a quattro della sfida contro l'Atalanta e delle prime due partite di campionato con Parma e Genoa. Di Lorenzo infatti verrà riconfermato a destra, a sinistra Hysaj è favorito rispetto a Mario Rui. Ringhio punta molto sulla solidità difensiva contro la formazione di Pippo Inzaghi, suo vecchio compagno nel Milan e in Nazionale, che in attacco ha dimostrato di essere pericolosa in quest'avvio di campionato. Coppia centrale, quindi, composta da Manolas e Koulibaly che in questa stagione hanno dato finora grande affidabilità.


IL CENTROCAMPO
Torna titolare Bakayoko, l'ex centrocampista di Milan e Chelsea che ha superato a pieni voti l'esordio contro l'Atalanta: la sua fisicità e la sua capacità di fare da schermo davanti alla difesa sono fondamentali nel largo successo contro la formazione di Gasperini. E poi con la presenza di Bakayoko a centrocampo ne trae grande giovamento Fabian Ruiz nei suoi compiti di costruzione della manovra. Una coppia ottimamente assortita in termini di quantità e di qualità: oggi si attende una conferma importante nel derby di Benevento. Il gigante franco-ivoriano ha giocato lo spezzone finale di partita di Europa League contro l'Az tornerà quindi in campo dall'inizio.

IL RITORNO DI INSIGNE
Il capitano torna dal primo minuto dopo l'ultimo match giocato da titolare con il Genoa quando fu costretto a lasciare il campo dopo venti minuti per un infortunio muscolare. Giovedì con l'Az ha giocato l'ultima mezz'ora e ora riparte nei tre d'attacco con Lozano (che torna a destra) e Mertens centrale alle spalle di Osimhen. E Lorenzo sarà chiamato ad illuminare con le sue giocate i compagni oltre che a puntare direttamente a rete, in una serata speciale visto che nel Benevento c'è suo fratello Roberto.


ZIELINSKI E ELMAS NEGATIVI
Buone notizie per Zielinski e Elmas che sono risultati negativi al tampone e dopo le tre settimane di isolamento a casa per la positività al Covid 19 potranno tornare ad allenarsi a Castel Volturno con la squadra in attesa poi di essere rilanciati nuovamente nella mischia da Gattuso. Tutto il gruppo squadra è risultato negativo al tampone di ieri mattina, prima della rifinitura conclusa con le prove sui calci piazzati. Gli azzurri sono partiti in pomeriggio per il ritiro a Benevento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA