Napoli, Elmas leader in nazionale:
«Può essere il nuovo Pandev»

Sabato 4 Luglio 2020
«Il Napoli ha continuato a giocare bene anche dopo l'emergenza, ha vinto la Coppa Italia e mi è piaciuto con l'Inter. Portare un trofeo in bacheca è stato importante». Queste le parole di Igor Angelovski, ct della nazionale macedone che ora si aspetta di ritrovare un Elijf Elmas ad alti livelli dopo il primo anno di Napoli. «Ancelotti prima e ora Gattuso lo stimano, anche se l'attuale allenatore del Napoli lo utilizza in maniera differente».

LEGGI ANCHE Osimhen al Napoli, azzurri di corsa: altro incontro per convincere il Lille

«Il gioco di Elmas sta crescendo, il 4-3-3 di Gattuso è più difensivo, ma come terzo di centrocampo si sta disimpegnando bene» ha continuato Angelovski a Radio Kiss Kiss. «Mi aspetto tanto da lui. L'ho sentito dopo la vittoria in Coppa Italia, è stata una notte importante per lui, il primo trofeo in Italia e spero ne possa vincere tanti. Vincere ti consente di crescere. Sono felice che Elmas si sia messo in evidenza col Napoli e spero che questo lo aiuti a fare meglio anche in Nazionale. Mi aspetto tanto da lui, può diventare un leader: l'augurio è che possa ripercorrere le gesta di Pandev». © RIPRODUZIONE RISERVATA