Sicurezza stradale, Anas: "Dimezzare gli incidenti entro il 2030"

Lunedì 16 Novembre 2020
Video
(Agenzia Vista) Roma, 16 novembre 2020 Sicurezza stradale, Anas: "Dimezzare gli incidenti entro il 2030" La sicurezza stradale come tema al centro del webinair organizzato da Anas in occasione della Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada. Queste le parole di Roberto Traversi, Sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: “In corso di realizzazione Piano Nazionale per la Sicurezza Stradale 2030 che guiderà gli interventi del ministero con l’obiettivo di dimezzare in dieci anni la mortalità per incidente stradale. Vogliamo anche attenzione alle misure del post incidente, all’assistenza ai soggetti deboli coinvolti e alle strutture riabilitative del territorio”. Così l'Amministratore delegato di Anas Massimo Simonini: “Obiettivi sfidanti e necessari. In corso un Piano d’azione strategico per sviluppare sulle nostre arterie misure di sicurezza passiva, Smart Road orientata al miglioramento della sicurezza stradale e a rendere più efficienti i flussi di traffico, campagne di sensibilizzazione volte al rispetto del Codice della strada”. Nell’ambito della campagna #GUIDAeBASTA Anas ha lanciato il nuovo spot “Vite parallele”, che a partire dal 20 novembre verrà diffuso su alcuni dei principali media nazionali. Nasce anche la app Valentina – Guida e basta, in memoria di Valentina Cucchi, dedicata ad automobilisti e pedoni. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
© RIPRODUZIONE RISERVATA