CORONAVIRUS

Cina, Xi Jinping: «Lotta comune contro il Covid, no agli egoismi delle nazioni»

Martedì 8 Settembre 2020
video

Al Palazzo dell'Assemblea del Popolo, a Pechino, il presidente Xi Jinping ha parlato alla Cina in occasione della cerimonia nella quale sono state assegnate le più alte onorificenze dello Stato alle personalità che si sono distinte nella lotta contro il Coronavirus. Xi Jinping ha sottolineato l'importanza della lotta comune contro il Covid sottolineando l'aspetto della "comunità umana dal futuro condiviso". Il presidente della Cina ha elogiato i risultati del paese contro l'epidemia di Covid-19, emersa nella città di Wuhan alla fine dello scorso . In una cerimonia solenne in cui quattro "eroi" medici hanno ricevuto medaglie d'oro, Xi Jinping ha avvertito che la pandemia è ancora in corso e che la lotta dovrà continuare per evitare nuovi cluster, sottolineando che le "mosse egoiste" di qualsiasi paese potranno danneggiare le altre nazioni del mondo Il presidente Xi Jinping ha difeso il ruolo del Partito comunista cinese e l'unità del popolo nella battaglia vinta sul coronavirus.

«I risultati avuti contro il Covid-19 testimoniano il successo di Pcc e sistema socialista cinese e dimostrano unità e solidarietà di partito e popolo», ha poi detto Xi, nel discorso di un'ora tenuto nella Grande sala del popolo per la premiazione «dei combattenti», di quanti sono stati in prima linea nell'emergenza sanitaria, tra cui lo pneumologo Zhong Nanshan. La cerimonia cade quando la pandemia avanza ancora su scala globale, tra Usa, Europa e India. (a cura di Cristiano Sala)

Ultimo aggiornamento: 11:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA