Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Licenziamenti, sindacati in piazza: «Proroga del blocco è priorità»

Sabato 26 Giugno 2021
Video

(LaPresse) Sindacati in piazza sabato a Torino, Firenze e Bari per chiedere la proroga del blocco dei licenziamenti che scade a fine giugno. L'orientamento del governo è quello invece di intervenire in modo selettivo, a seconda dei settori piu o meno colpiti dalla pandemia. Ma a questo i sindacati si oppongono. Nel capoluogo piemontese, in Piazza Castello, c'è il segretario generale della Cgil Maurizio Landini. "La proroga del blocco è una priorità, 400 lavoratori dell'ex Embraco rischiano di essere licenziati", ha dichiarato dal palco una rappresentante sindacale delle Carrozzerie Mirafiori di Stellantis, Maria Epifania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA