Miss Italia 2017, addio al sogno di Teresa Caterino

ARTICOLI CORRELATI
di Emanuela Sorrentino

  • 887
La bella Teresa Caterino di San Cipriano d'Aversa non è riuscita ad arrivare tra le cinque finaliste in corsa per il titolo di Miss Italia 2017 pur avendo superato le prime due scremature che hanno portato le ragazze prima da 30 a 15 e poi da 15 a 10. Nella sfida a due la diciottenne campana è stata sconfitta da Alice Rachele Arlanch che ha ottenuto più corone (i voti della giuria). In corso di svolgimento la fase finale in diretta su La7.
La Campania confidava tutte le sue speranze in lei. Teresa era l'unica ragazza campana ancora in gara (con il numero 23) per il titolo di Miss Italia. Eliminate alla prima selezione (delle 30 finaliste ne sono infatti rimaste in gara 15) tre delle ragazze originarie della Campania arrivate in finale a Jesolo. Escluse alla prima selezione Federica Calemme la ragazza di Casalnuovo, scampata all'attentato di Barcellona del 17 agosto, Maria Cristina Lucci di Bacoli, Elisa Rinalduzzi Aloys di Carinola (Caserta) arrivata a Jesolo con il titolo di Miss Etruria.



 
 

Erano trenta le finaliste della 78ma edizione di Miss Italia organizzata da Patrizia Mirigliani e dal suo staff, tutte arrivate al Pala Arrex di Jesolo dopo aver superato selezioni provinciali e regionali. Il sogno comune? L'ambito titolo vinto nel 2016 dalla toscana Rachele Risaliti. A condurre la serata in corso di svolgimento e in diretta su La7 c'è Francesco Facchinetti mentre in giuria Christian De Sica, Gabriel Garko, Nino Frassica, Francesca Chillemi, già Miss Italia e Manuela Arcuri. Tra gli ospiti anche Gessica Notaro, la riminese aggredita con l'acido dall'ex. 
 
Sabato 9 Settembre 2017, 22:19 - Ultimo aggiornamento: 10-09-2017 01:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP