Francia, migrante morto folgorato: era nascosto in un treno in arrivo da Ventimiglia

I migranti un anno fa a Ventimiglia
Morto folgorato. Un migrante, di 30 anni, è stato trovato senza vita ieri sera nella stazione ferroviaria di Cannes La Bocca, a bordo di un treno diretto in Francia, proveniente da Ventimiglia. Il corpo del giovane, morto folgorato - secondo quanto constatato dai medici - è stato rinvenuto all'interno di una cabina dove è posizionato il quadro elettrico del convoglio da un agente della Sncf (l'ente che gestisce il trasporto pubblico francese) che si era insospettito perchè sentiva dei rumori, riferisce Sncf.

Si tratta della seconda morte di un migrante nella stazione dei Cannes dall'inizio dell'anno. Il corpo carbonizzato non identificabile era stato trovato lo scorso 17 febbraio sempre su un treno proveniente da Ventimiglia. Un anno fa il blocco dei migranti proprio al confine, con l'accampamento sulla scogliera a mare.
Sabato 20 Maggio 2017, 17:30 - Ultimo aggiornamento: 21-05-2017 00:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP