Blocco delle auto, solo dieci multe:
pronte quattro repliche domenicali

di Flavio Coppola

L'ordinanza c'è, ma il suo impatto sembra minimo. Nel primo giorno in cui prende forma il blocco del traffico veicolare dei mezzi più inquinanti, che proseguirà per le prossime 4 domeniche, le sanzioni da 168 euro elevate dai vigili urbani sono pochissime: dieci. La Polizia municipale fanno sapere dal comando di via Tedesco ha impiegato 4 pattuglie di mattina e 4 di pomeriggio. Le auto dei vigili presidiano, in particolare, le zone di Piazza Kennedy, Piazza d'Armi, via Mancini e Viale Italia. Tuttavia, girando per la città, sin dalle prime ore della mattina (il dispositivo parte alle 8), di vigili urbani se ne incontrano davvero pochi. A differenza delle ben più stringenti ordinanza precedenti, questa volta non c'è nemmeno il supporto delle guardie ambientali. E così non restano che le transenne, apposte ai molteplici varchi dell'area urbana della città, a ricordare agli avellinesi che le auto Benzina Euro 0, 1 e 2 e Diesel Euro 0, 1, 2 e 3 sono off limits. Per contro, di mezzi obsoleti, tanto nella centralissima piazza Libertà quanto in giro per i quartieri, per la verità, se ne vedono diversi. Così, complice anche il freddo che riduce ulteriormente una circolazione domenicale già particolarmente limitata, l'ordinanza antismog c'è, ma nei fatti non si vede.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 11 Febbraio 2019, 11:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP