La Casertana compie 110 anni e rinnova lo stemma

di Riccardo Marocco

CASERTA - Nel suo compleanno numero centodieci (per l’occasione è stato ideato un nuovo stemma con l’aggiunta di due rami d’alloro ai lati del pallone all’interno dello scudetto con in basso le date 1908-2018) inizia oggi una nuova avventura calcistica per la Casertana. Stamani alle 9.30 dallo Stadio Pinto la comitiva rossoblù parte per il ritiro di Roccaraso, sede scelta quest’anno dal club rossoblù per svolgere la preparazione precampionato e dove si tratterrà fino al 26 luglio prossimo, cioè tre giorni prima dell’esordio ufficiale stagionale con la disputa del primo turno della TIM Cup. Match, questo che la Casertana potrebbe giocare in casa in quanto l’imminente fallimento del Cesena determinerebbe un effetto domino che porterebbe la compagine rossoblù ad essere testa di serie e, pertanto, beneficiare del fattore campo. 
Venerdì 13 Luglio 2018, 22:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP