Spread a 208 punti e Piazza Affari perde l'1,6%, si attende il voto di fiducia

Spread a 208 punti e Piazza Affari perde l'1,6%, si attende il voto di fiducia
Spread a 208 punti e Piazza Affari perde l'1,6%, si attende il voto di fiducia
Mercoledì 20 Luglio 2022, 14:24 - Ultimo agg. 18:36
2 Minuti di Lettura

Piazza Affari recupera un pò di terreno dopo la breve replica al senato del premier Mario Draghi, durante la quale il Ftse Mib è arrivato a perdere fino al 2,1%. L'indice delle blue chips cede ora l'1,6% mentre lo spread Btp-Bund recupera un pò di terreno, a 208 punti base, in attesa del voto di fiducia chiesto da Draghi sulla risoluzione presentata da Pier Ferdinando Casini, che chiede semplicemente di approvare le «comunicazioni» date oggi dal presidente del Consiglio al Senato. 

Lega, Romeo: «Nuova maggioranza, serve nuovo governo senza M5S o si va al voto». Draghi esce dall'Aula

 

In mattinata era calato sotto quota 194 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, dopo l'intervento in Senato del presidente del Consiglio Draghi. Durante il discorso il premier aveva proposto ai partiti di rinnovare il patto per lo sviluppo dell'Italia in vista della legge di bilancio. Lo spread si porta a 193,9 punti, con il rendimento annuo italiano in calo di 14,1 punti base al 3,173%. Nel resto d'Europa il calo dei rendimenti è di circa 6 punti base in media.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA