Svincolo dell'Asse mediano diventa
una giungla: «Qui si rischia la vita»

4
  • 195
Una situazione divenuta ormai insostenibile quella dell'uscita dell'asse mediano Piscinola venendo da direzione Giugliano: l'incuria delle aiuole ai lati è arrivata ai massimi livelli e l'erbaccia invade la carreggiata costringendo gli automobilisti ad improvvise frenate rischiando incidenti. A parlare del problema è il presidente dell'associazione Senza Bavaglio Claudio Ferrara, ex assessore dell'VIII Municipalità. «Ormai l'VIII Municipalità sembra essere diventata terra di nessuno – tuona Claudio Ferrara – allagamenti quando piove, spazzatura che non viene ritirata, il Municipio che ormai è diventato deserto e tra le altre cose, assisti a scene dove automobilisti, migliaia di automobilisti ogni giorno devono effettuare manovre brusche per evitare incidenti poiché l'erbaccia dell'uscita invade ormai parte della carreggiata... Il guardrail è diventato un optional, è nascosto sotto una massa di erba, tutto questo è inconcepibile, tutto questo sotto gli occhi di chi dovrebbe vigilare facendo gli interessi dei cittadini».

Il presidente di Senza Bavaglio ha annunciato una petizione:
«Faremo una petizione, e se sarà il caso – prosegue Ferrara – faremo barricate, sono passati ormai quasi due anni e mezzo dall'insediamento della nuova giunta locale e, ogni qual volta ci sono problemi del genere, nessuno fa niente, in situazioni del genere fanno a scaricabarile, rispondendo che non è di loro competenza; io sono stato un uomo delle Istituzioni e so benissimo quello che è di competenze municipale e quello che non lo è, ma qua non si vedono risolti ne gli uni ne gli altri problemi, e soprattutto – conclude Ferrara – se una cosa non è di competenza municipale la giunta ha il dovere di fare da portavoce ai propri cittadini “alzando la voce” presso gli organi competenti e non nascondersi dietro la solita frase fatta che non è di loro competenza o magari mostrando richieste scritte fatte pensando di aver fatto così il proprio dovere, la politica non è fatta di richieste, fax e protocolli, la politica è fatta di risoluzione di problemi, sono due anni e mezzo, siamo stufi di vedere ogni giorno il nostro territorio sempre più morto».
Domenica 9 Settembre 2018, 13:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-09-09 13:44:58
Forse con la nuova moneta napoletana potremmo risolvere il problema!!!!!???
2018-09-09 18:30:20
non è l'unico posto - anche sul raccordo tra i paesi vesuviani e la tangenziale c'è quasi all'entrata di c.so malta un'albero che cresciuto in c.so malta va a ridosso della carreggiata creando seri problemi di sicurezza- un albero mai potato ed oggi pericoloso - chi dovrà intervenire- aspettiamo il morto?
2018-09-09 22:05:42
Qui da noi non esiste la manutenzione Tutti gli ingressi dell'asse mediano sembrano una giungla dove la fanno da padrona erbacce ed anche molti sacchetti della spazzatura che quotidianamente vengono lanciati dalle auto....che squallore
2018-09-10 09:35:01
bisogna tagliare quell'erba non c'è visibilità e pericolosissimo le auto si spostano in continuazione da destra a sinistra non c'è da scherzare quando venne il Papa era tutto perfetto ma da allora non hanno fatto più nulla caro sindaco fai qualcosa anche per la periferia

QUICKMAP