«Tangenziale di Napoli, pedaggio per almeno altri 20 anni»

di Pierluigi Frattasi

10
  • 391
«Il pedaggio della Tangenziale di Napoli è un'anomalia. Gli oltre 8 milioni di transiti all'anno consentono un'entrata per la società di circa 66 milioni di euro che i cittadini purtroppo saranno costretti a pagare fino al 2037. Ma è proprio necessaria questa spesa?». Se lo chiede il consigliere comunale Gaetano Troncone, in un corposo dossier sulla convenzione della Tangenziale di Napoli inviato al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli. Secondo Troncone, attraverso una formula matematica inserita nella convenzione, il pedaggio sarebbe automaticamente prorogato - e rivisto periodicamente in aumento (dai 75 cent del 2009 a un euro di oggi) - in base agli investimenti per i lavori di ampliamento effettuati dalla società di anno in anno. Non solo, con l'ultima modifica statutaria, secondo il consigliere, l'ambito degli investimenti sarebbe stato esteso oltre che ai lavori sulla rete autostradale, anche a quelli edilizi.

«Esiste una convenzione che è regolata dalla legge», il commento di Tangenziale di Napoli, che non entra nel merito delle polemiche politiche. La società, peraltro, da anni è impegnata costantemente a tenere in perfette condizioni tutta la rete autostradale cittadina. Ogni anno gli investimenti riguardano soprattutto lavori di manutenzione, pulizia, decoro e messa in sicurezza della Tangenziale, che ad oggi risulta una delle strade meglio tenute al mondo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 21 Ottobre 2018, 09:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-10-21 13:09:45
IL PEDAGGIO non si tocca. L' unico modo per tenere (almeno) questa strada in condizioni umane è far pagare. Le condizioni in cui versano le altre strade suburbane gratis sono a tutti noi ben note.
2018-10-21 10:43:29
Forse il Sig Troncone non ha capito che se togliamo il pedaggio alla tangenziale ,questa farà la fine dell'asse mediano ,quindi una nuova discarica.Ripeto che una delle poche cose che funziona a Napoli e la Tangenziale
2018-10-21 10:02:04
Il pedaggio paga le spese di manutenzione etc. Che c'entra il suo incremento molto al di sopra dell'inflazione? Per ottenerlo dovrebbero domostrare che farebbero investimenti straordinari tipo nuovo svincolo, estensione etc. Invece si limitano a romodernare quello che c'è e che dovrebbe già essere compreso negli oneri remunerati con il canone. Se cambiano le luci con i LED (è un esempio fantasioso) per risparmiare i costi elettrici mica possono dire che si tratta di spesa migliorativa. Migliora i loro conti ma non il servizio e non dovrebbe entrare nelle cause di aumento. Così come la messa in sicurezza dei pilastri etc
2018-10-21 14:37:54
via benetton dalla tangenziale di napoli
2018-10-22 18:24:38
art1307 ma lo sai che la tengenziale di Napoli è a tutti gli effetti una strada cittadina e che il pedaggio (messo per recuperare i costi di costruzione) doveva finire 20 anni fa ? Con tutte le tasse che paghiamo ( o che ameno molti di noi paghiamo ) le strade dovrebbero splendere per pulizia e sicurezza ma purtroppo non è così ! il problema non è quello che a oggi è 1 euro di pedaggio ma è proprio il principio che non va bene. Per questo dico se è giusto pagare per la tangenziale allora è giusto tassarci ancor di più per il resto delle arterie principali della città.

QUICKMAP