Morto l'attore inglese Thomas Baptiste, il colonnello del film «I 4 dell'oca selvaggia»

Domenica 16 Dicembre 2018
L'attore inglese Thomas Baptiste, interprete di numerosi film e telefilm, è morto nella sua casa di Brighton & Hove, nell'East Sussex (Inghilterra), all'età di 89 anni. Nato il 17 marzo 1929 a Georgetown, nella Guiana Britannica, è stato uno dei più noti attori afro-caraibici: fece il suo debutto con il film «Simba» (1954) ed è stato il primo interprete di colore apparso nella serie tv inglese «Coronation Street» nel 1963, dove interpretava il ruolo di un autista di autobus. In seguito sul piccolo schermo Thomas Baptiste ha recitato in popolari telefilm come «Simon Templar», vestendo i panni di un sergente di polizia, «Crown Court», «Empire Road» e «Starting Out». Al cinema Thomas Baptiste si affermò nel 1965 con il film «Ipercress», vestendo i panni di un agente segreto americano. Il suo maggior successo cinematografico è stato con «I 4 dell'oca selvaggia» (1978), film in cui recitava il ruolo del colonnello Mboya, un dittatore militare africano corrotto. Tra gli altri film è apparso in «Domenica, maledetta domenica», «Carne cruda», «Shaft e i mercanti di schiavi» e «I mastini della guerra». Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 12:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA