Catanzaro, violenza sessuale sui bimbi dell'asilo: arrestato un maestro, incastrato da un video

Violenza sessuale su minori, arrestato un maestro d'asilo a Lamezia Terme
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 2092
A Lamezia Terme (Catanzaro) un maestro di scuola materna è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale su minori. L'uomo ha 64 anni ed è stato fermato in seguito a un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Lamezia Terme su richiesta della Procura.

L'allarme è scattato dopo la denuncia della madre di una bambina coinvolta che si sarebbe confidata col genitore. Le dichiarazioni della donna sono state successivamente confermate da altre mamme che, sentite a sommarie informazioni, avevano dichiarato di aver appreso fatti simili dalle rispettive figlie, anche loro allieve dello stesso plesso scolastico.

Avrebbero trovato conferma dalle immagini registrate dall'impianto di video sorveglianza installato dalla polizia, le accuse di violenza sessuale. A seguito della denuncia di una madre, avvalorata anche da quelle di altre donne, anche loro madri di minori frequentanti lo stesso plesso, gli agenti del Commissariato di Lamezia Terme, su autorizzazione della Procura lametina, hanno installato un impianto video all'interno della scuola.

A seguito dell'esame dei filmati, dai quali è stato possibile accertare le responsabilità della persona arrestata, i poliziotti hanno redatto una comunicazione alla Procura della Repubblica di Lamezia Terme che ha richiesto l'applicazione della misura cautelare nei confronti dell'insegnante.
Venerdì 24 Maggio 2019, 11:26 - Ultimo aggiornamento: 24-05-2019 12:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP