Porto Cesareo, ristoratore senza personale provoca sui social: «Decidete voi stipendio e orari»

L'imprenditore offre un minimo di 1200 euro netti

Porto Cesareo, l'imprenditore senza personale provoca sui social: «Decidete voi stipendio e orari»
Porto Cesareo, l'imprenditore senza personale provoca sui social: «Decidete voi stipendio e orari»
Venerdì 10 Giugno 2022, 11:12 - Ultimo agg. 11 Giugno, 08:41
3 Minuti di Lettura

Stagionali cercasi. Il problema della mancanza di personale sta mettendo in difficoltà diverse attività in tutta Italia. Pierluigi Lucino, imprenditore salentino di 40 anni, ha così lanciato una provocazione sui social: «Cerco personale. Lo stipendio lo decidete voi, il giorno libero e gli orari anche». Il locale è il Riviera Bar Bistrot, a Porto Cesareo in Puglia.

Stagionali anche con il Reddito di cittadinanza, Garavaglia: «Costretti per salvare il turismo»

Estate 2022, le spiagge più care d'Italia: a Forte dei Marmi fino a 450 euro al giorno, ad Alassio rincari record

La difficoltà degli imprenditori

Licino per il suo locale, situato in una delle location più amate della costa ionica del salento, offre un minimo di 1200 euro netti, che salgono a 1500-1600 per i pizzaioli. Ma nonostante la buona paga, il personale non si trova. Tanto che l'imprenditore è stato costretto a mettere il limite delle 100 pizze a serata, per non pesare troppo sull'unico pizzaiolo che ha a disposizione. Anche al post provocatorio sui social, non ha ricevuto risposte. Per Licino i giovani non considerano il lavoro da camerieri come un’opportunità o un’esperienza utile. L'estate però è in arrivo e il problema rischia di mettere in crisi tantissime attività in tutta Italia. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA