Siria, prete ucciso dall'Isis insieme a suo padre: attacco armato mentre erano in auto

Lunedì 11 Novembre 2019
Ibrahim Hanna Bidu

Un prete e suo padre sono stati uccisi dall'Isis oggi nella Siria nord-occidentale in un agguato rivendicato dallo 'Stato islamico' nel distretto di Busayra, nella regione di Dayr az Zor sotto controllo delle forze curdo-siriane.

Iraq, l'Isis rivendica l'attacco ai militari italiani: «Colpiti gli apostati»

L'Isis ha pubblicato la foto di un documento di identità di una delle due vittime: si tratta di Ibrahim Hanna Bidu, appartenente alla chiesa armena cattolica della regione orientale siriana della Jazira. I due sono stati uccisi, secondo le prime informazioni, da due sicari che hanno aperto il fuoco contro l'auto su cui viaggiavano.
 

Ultimo aggiornamento: 17:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA