Napoli, sfregio a Riva Fiorita: distrutta la passerella sul mare

di Gennaro Di Biase

0
  • 2
Il mare bagna Napoli ma Napoli non se ne cura: i paradisi da cartolina, Riva Fiorita e Marechiaro, piangono devastati dal maltempo e dall'abbandono. La prima distrutta dalle bufere, con la «passeggiata» panoramica crollata e sbarrata da mesi. Il secondo trasformato dalle onde violente in una discarica di lamiere, frigoriferi, batterie d'auto e tubi portati in dono dai fondali più che inquinati. Dalla «fenestella» di Di Giacomo, al momento, non si vedono pesci innamorati ma reti distrutte e relitti di barche spezzate che galleggiano senza pace. Riva Fiorita e Marechiaro, più che paradisi da cartolina, sono oggi paradisi sulla carta.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 3 Febbraio 2019, 09:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP