Napoli, sprofonda via Marina a tre anni dai lavori: il traffico è un incubo

di Pierluigi Frattasi

13
  • 1252
Sprofonda via Marina. A tre anni dalla ripavimentazione, con la sostituzione dei basoli vesuviani con l'asfalto, cede un tratto di strada in corrispondenza dell'incrocio tra via Gianturco e via Reggia di Portici, in direzione piazza Municipio. Un avvallamento di circa 2 metri di lunghezza, al centro del quale si è aperta una voragine di una quarantina di centimetri di diametro. L'area è stata transennata e circondata dalla segnaletica di pericolo. La carreggiata ridotta a una sola corsia, con le auto costrette a sfilare a passo d'uomo. Una strettoia infernale, soprattutto nelle ore di punta, quando l'asse costiero è preso d'assalto da camion, pullman, filobus, e auto. Ieri mattina si è raggiunto l'apice, quando un tir, subito dopo il viadotto di via Ponte dei Francesi, è andato in panne e, non potendo accostare ai marciapiedi a causa dei cantieri, ha bloccato via Marina per 2 ore, dalle 8 alle 10. Intanto, mentre la strada appena rifatta e non ancora finita si sfalda, domani saranno a Napoli i commissari europei per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. Gli ispettori Ue hanno chiesto di vedere i cantieri, prima del vertice con le istituzioni sui fondi europei. Sul piatto anche la patata bollente della Linea 6, dove in ballo ci sono 98 milioni.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 3 Aprile 2019, 07:30 - Ultimo aggiornamento: 03-04-2019 13:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2019-04-03 20:18:39
Lavori fatti " ad opera d' arte " : c' era una volta ...
2019-04-03 13:03:42
ma perchè nessuno parla del commissariamento del Comune? E' l'unica possibilità di salvezza ormai. Ma bisogna far presto!
2019-04-03 11:29:39
in termini di disastri cittadini non ci facciamo mancare niente. Mancano persone capaci, siamo circondati da dirigenti mezze tacche.
2019-04-03 11:16:23
avete omesso che quest'avvallamento è profondo non si riesce a capire quanto da dentro alla macchina ma a mio avviso c'è il serio pericolo che sprofondi la strada ! Poi non dimentichiamoci che noi della zona abbiamo un cantiere da oltre 3 anni sotto casa con i rischi e i disagi (ulteriori) del caso. Grazie vomerese Giggino.
2019-04-03 10:13:05
IL traffico ai veicolo ipesanti dovrebbe essere interdetto.. ma nessuno rispetta....

QUICKMAP