Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Villa Giochiamo a Napoli, via ai lavori di riqualifica: «È intervento urgente»

Giovedì 4 Agosto 2022
Villa Giochiamo a Napoli, via ai lavori di riqualifica: «È intervento urgente»

La commissione sport del comune di Napoli, presieduta da Gennaro Esposito, ha incontrato l'assessora allo sport della municipalità 2, Valentina Bertocco, per discutere del parco attrezzato Villa Giochiamo di Via Enrico Cosenz. «Unico spazio della municipalità ad offrire spazi adeguati ai minori del quartiere, -ha spiegato Bertocco- Villa Giochiamo ha bisogno al più presto di un intervento di riqualificazione. La municipalità, competente sulla struttura, attraverso il suo ufficio tecnico sta progettando gli interventi e coinvolgerà nella prima fase i percettori del reddito e in un secondo momento, per la rimozione degli sfalci, Asìa».

Il presidente Gennaro Esposito ha illustrato i gravi problemi di abbandono che interessano Villa Giochiamo. Oltre alla rimozione degli sfalci, è necessario anche mettere in sicurezza la struttura, intervenendo su impianti elettrici, caldaie e scarichi fognari, e rendendo nuovamente agibile l'edificio compreso all'interno del parco, al momento transennato e gravemente degradato. La commissione, -si apprende da una nota - ha deciso di inviare una nota a Abc, Napoli servizi e Asìa per stigmatizzare l'assenza di rappresentanti delle prime due aziende al sopralluogo della settimana scorsa e per chiedere un intervento urgente di ripristino del parco.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA