Pompei, arriva la ruota panoramica con vista sugli Scavi

Mercoledì 27 Marzo 2019 di Susy Malafronte
«Wheel of Pompeii» tra archeologia e fede, il fascino di Pompei da sessanta metri di altezza: dall'8 maggio la ruota panoramica girerà sulla città degli Scavi e del Santuario. I turisti avranno modo di ammirare un panorama mozzafiato, con le luci della città a fare da cornice: da una parte l'imbrunire con il Vesuvio e il golfo di Napoli sullo sfondo, dall'altra l'Anfiteatro, il Foro e le domus più belle dell'antica città romana. Una Pompei davvero speciale dove «l'emozione sarà assicurata», garantiscono gli ideatori della «Wheel of Pompeii». 
 
A cinquanta metri dall'Anfiteatro, in via Plinio, alle spalle del supermercato Carrefour si potrà salire sulle gondole delle più grandi attrazioni turistiche, una ruota panoramica denominata appunto «Wheel of Pompeii» dalla quale i visitatori potranno ammirare il panorama. Vivere l'emozione di ammirare la città distrutta dall'eruzione del 79 dopo Cristo da una altezza di sessanta metri è il sogno di milioni di turisti. Tanto è vero che, nell'attesa dell'8 maggio, giorno della supplica alla Madonna, gli alberghi già registrano il sold out. 

La società che ha presentato la richiesta al Comune per la realizzazione dell'imponente struttura è la «Iesse Internazional Strategies», il cui responsabile è il tedesco Hendrik Boos, di Magdeburgo. Tra le gondole della «Wheel of Pompeii», che offrirà la magia delle antiche vestigia in un colpo d'occhio, ci saranno anche quelle vip, con tanto di cestello con ghiaccio e champagne. I lavori partiranno a metà aprile e la ruota girerà fino all'autunno. Il sindaco di Pompei Pietro Amitrano è entusiasta del progetto volto a creare una attrazione turistica che possa abbattere il mordi e fuggi. «La ruota panoramica, come già succede per analoghe installazioni nelle più importanti capitali del mondo, rientra a pieno titolo nel novero delle azioni di promozione turistica di Pompei. Il potenziale incremento di interesse, sia da parte dei residenti sia da parte dei turisti, è tanto da determinare positive ricadute in termini di valorizzazione dell'area», spiega Amitrano. 

Si preannuncia un boom di turisti, tutti pronti a mettersi in fila per lasciarsi trasportare verso il cielo e ammirare lo splendido panorama che si aprirà davanti ai loro occhi. Gli antichi sentieri di via dell'Abbondanza, via Stabiana, il Foro, l'Anfiteatro e le meraviglie della Regio V, potranno essere ammirati dall'alto. «La ruota panoramica è finalmente arrivata a Pompei - esultano sui social da ogni parte del mondo - dopo aver solcato i cieli di Parigi, Londra, Vienna, Berlino, Bruxelles ed è pronta per una stagione turistica ad alta quota». 

La magia della Pompei romana, così, non avrà confini. Sarà una attrazione per grandi e piccini per provare l'emozione di volare alto. Una equipe di professionisti accoglierà i passeggeri delle gondole e, dopo averli equipaggiati e spiegato le norme di sicurezza per l'intero giro, vigilerà per tutta la durata del «viaggio». «La ruota panoramica è certificata e sottoposta alle più scrupolose verifiche di collaudo per la tranquillità di tutti - precisano i responsabili - e il nostro compito è quello di offrire emozioni uniche ed indimenticabili a tutti i visitatori degli Scavi e anche dei pellegrini di Pompei». © RIPRODUZIONE RISERVATA