«Federico II, rifiuti selvaggi in strada», e il condominio denuncia in Procura

di Luigi Roano

  • 53
Questa volta il tenace consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli fa appello direttamente alla Procura. E nel mirino ci finisce la gloriosa Federico II per deposito di rifiuti in orari e luoghi non consentiti. Siamo in via Antonio Tari, a quattro passi dal corso Umberto e attaccati all'ingresso principale dell'Università più antica d'Europa. La scintilla che ha portato all'esposto contro rifiuto selvaggio parte dai condomìni di via Tari, evidentemente stanchi di un andazzo che era abituale. Vale a dire grossi sacchi colmi di spazzatura abbandonati sui marciapiedi targati Federico II.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 17 Giugno 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP