Napoli, «Basta roghi»: gli studenti del Ferraris di Scampia vanno via da scuola con le mascherine

Sabato 22 Febbraio 2020

Istituto Ferraris, Scampia: alle 9:30 i ragazzi hanno fatto suonare la sirena dell’allarme hanno abbandonato le aule e hanno infilato delle mascherine e sono usciti fuori scuola a protestare. La rivolta degli studenti nasce dal problema dei roghi nei vicini campi rom, che rendono l'area irrespirabile.  Dopo due ore di sit in i ragazzi sono rientrati in classe.

LEGGI ANCHE Scampia, protestano gli studenti del Ferraris: «Aria irrespirabile per i roghi nel campo rom»
 


Ultimo aggiornamento: 11:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA