Coronavirus, controlli a Capri: due
denunciati per falsa autocertificazione

Giovedì 12 Marzo 2020

Due persone sono state denunciate questa mattina dai carabinieri di Capri a Marina Grande perché, secondo gli investigatori, arrivate sull'isola esibendo false autocertificazioni dopo essere sbarcate da uno dei primi traghetti giunti dalla terraferma.
 

 

L'attività dei militari rientra nel piano che vede impegnato un coordinamento delle forze dell'ordine di cui fa parte, oltre i carabinieri del Comando di Capri, anche la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, la Polizia Municipale e la Capitaneria di Porto per controllare quanti sono in circolazione contravvenendo alle disposizioni di legge legate al dpcm dell'11 marzo emanato per tutela sanitaria del territorio conseguente all'emergenza covid-19.

LEGGI ANCHE Coronavirus a Napoli, alla Sanità fermati 4 ragazzi sorpresi in piazza

Le due persone denunciate sono state individuate nel corso di circa 150 controlli effettati dai carabinieri. Oltre che al porto di Capri, i controlli sono in corso anche nelle aree centrali e periferiche di Capri ed Anacapri, e proseguiranno per tutto il giorno.

Ultimo aggiornamento: 13:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA