Coronavirus a Napoli, martedì arriva
la Tac all'ospedale da campo a Ponticelli

Giovedì 26 Marzo 2020

È stata completata oggi la prima piastra di cemento dell'Ospedale del Mare da campo, nel quartiere di Ponticelli, a Napoli. La base di cemento è quella su cui verranno montati i moduli per la struttura sanitaria per il covid19 che prevede in tutto 72 posti di terapia intensiva.

LEGGI ANCHE Coronavirus, a Portici nasce il wireless solidale per collegare chi deve fare i compiti a casa

Nei prossimi giorni, riferisce il direttore generale dell'Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva, saranno gettate le altre due piastre di cemento sopra le strutture in ferro per garantire la piena stabilità del terreno di fianco al palazzo degli uffici dell'Ospedale del Mare. Entro domenica si prevede che sarà completata la base e martedì arriverà il prefabbricato con la tac. Tra il 2 e 3 aprile è previsto l'arrivo dei moduli per i primi 48 posti letto. È intanto in piena attività il reparto di degenza covid19 aperto ieri all'ospedale Loreto Mare di Napoli che ha i primi dieci posti letto aperti: l'ultimo report parla di sei posti letto già occupati.
 

Ultimo aggiornamento: 16:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA