Sorrento, derubato l'arrotino di 87 anni: gli hanno sottratto il portafogli

Giovedì 6 Agosto 2020 di Ilenia De Rosa
Arrotineria di Piano di Sorrento
Piano di Sorrento. Ha una bottega in centro, sul corso Italia, dove si dedica a un lavoro che ancora in pochi fanno. Ma è la sua vita. Trascorre lì la maggior parte del suo tempo, nonostante i suoi 87 anni. Solitamente torna a casa la sera stanco ma felice. Oggi, invece, porta con sé un’amarezza difficile da spazzare via. Lo storico arrotino di Piano di Sorrento in mattinata è stato vittima di un furto. Gli hanno sottratto il portafogli.

In realtà il ladro, fingendosi potenziale cliente, con abilità dialettica lo ha confuso al punto da indurlo a spostarsi velocemente lasciando incustodito il portafogli. E al momento opportuno se ne è impossessato fuggendo via rapidamente.

L’anziano dopo alcuni minuti si è reso conto di essere stato ingannato. Esiguo il danno economico: nel borsello c’erano meno di 50 euro. Notevole quello psicologico, come spesso accade in circostanze simili. Sono state allertate le forze dell'ordine. Sulle tracce del malvivente ci sono, infatti, gli uomini della compagnia di Sorrento coordinati dal capitano Ivan Iannucci che, grazie anche all’utilizzo delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno già delineato la pista da seguire. © RIPRODUZIONE RISERVATA