Rapina donne col trucco del tamponamento nel Napoletano, caccia all'uomo della Peugeot 206 grigia

Giovedì 14 Novembre 2019 di Pasquale Guardascione

Hanno prima tamponato l'auto e, poi, una volta fatta accostare  hanno messo a segno la rapina con una pistola. E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri sulla Strada Statale 7 Quater Domitiana nel tratto tra Monterusciello e Lago Patria. Spavento e paura per la donna che era alla guida della macchina a cui il malviventi hanno portato via la borsa con soldi e documenti. E' l'ennesima rapina messa a segno su questo tratto di strada in poco meno di due mesi e spesso le vittime sono quasi sempre donne.

LEGGI ANCHE Napoli: truffa dello specchietto a Posillipo, prese due coppie di imbroglioni

L'uomo alla guida di una Peugeot 206 di colore grigio ha prima tamponato l'auto della donna che ha cercato di proseguire ma, poi, i malviventi hanno cercato di tagliare la strada costringendola ad accostare. Sul fatto stanno indagando le forze dell'ordine che contano attraverso i sistemi di videosorveglianza che ci sono sulla Strada Statale 7 Quater di riuscire a risalire agli autori della rapina. 

LEGGI ANCHE Per ogni danno 25 euro: preso il mago della truffa dello specchietto nel Napoletano
 

Ultimo aggiornamento: 08:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA