«Fake», rimosso da Facebook il profilo del Tar Campania

A seguito della segnalazione di due profili fake sulla piattaforma Facebook, denominati «Tar Campania e Tar Napoli» non autorizzati (e già rimossi), il Segretario Generale della Giustizia Amministrativa, Mario Torsello, ha invitato i Segretari Generali dei Tar a verificare eventuali altri profili su Facebook, riconducibili alla voce Tar/Tribunale amministrativo regionale e a segnalare qualsiasi anomalia, in quanto non esistono profili autorizzati riconducibili alla Giustizia amministrativa. Il Segretario Generale - spiega un comunicato - ha poi precisato che qualsiasi profilo che usi denominazioni riconducibili alle parole Tar (Tribunale amministrativo regionale) o Consiglio di Stato è un profilo «fake», quindi non attendibile.
Mercoledì 16 Maggio 2018, 18:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP