Galleria Umberto, scooter in sosta
e tiro a segno contro le vetrine

14
  • 907
«La Galleria Umberto è oramai terra di nessuno. Durante l’ultimo sopralluogo, compiuto durante la tarda serata di sabato, ho avuto modo di documentare le condizioni di assoluto degrado che affliggono uno dei luoghi simbolo di Napoli. Oltre a dei bambini che giocavano al tiro a segno contro una vetrina, sotto gli occhi di genitori assolutamente disinteressati alla loro maleducazione, c’erano addirittura uno scooter parcheggiato in bella mostra e un fuoco acceso in prossimità dei tavolini di un bar». La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.



«Quelle che si ripetono all’interno della Galleria Umberto sono delle scene avvilenti che ledono la dignità e la bellezza di una costruzione monumentale che meriterebbe ben altro trattamento. Invece tra partitelle di calcio, scooter che sfrecciano e vandalismi di ogni tipo la struttura è sempre più degradata. Tutto ciò è causato dall’assoluta mancanza di controlli che rende la galleria terreno di conquista per teppisti, maleducati e baby gang. Serve un presidio delle forze dell’ordine durante le ore notturne che permetta di tenere tali soggetti lontani. Altrimenti non potremo fare altro che contare i danni. Il pavimento marmoreo è già in condizioni pietose. Meglio evitare che anche il resto faccia la stessa fine».

 
Lunedì 25 Marzo 2019, 17:51 - Ultimo aggiornamento: 25-03-2019 20:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-03-26 13:25:21
Il Sindaco De Magistris passerà alla storia come Il Sindaco Lazzarone , oscurando la fama di Ferdinando I di Borbone...detto il Re Lazzarone
2019-03-26 10:19:11
Rischiamo così di mortificare una volta per tutte quello slancio di turismo che sta crescendo in città a beneficio di un accrescimento non solo di risorse economiche ma anche del giusto prestigio che merita questa città per le tante testimonianze culturali della sua storia. Costa così tanto la sorveglianza notturna di questo monumento frequentato da tanti personaggi illustri della nostra città ? Perchè essere perdenti nel confronto con la omologa galleria di Milano ? Dobbiamo allora convenire che certi napoletani sono i peggiori nemici della città ? esponendoci, ahime', a quelle ricorrenti manifestazioni di spregio di cui siamo fatto oggetto in italia.
2019-03-26 09:44:02
Il 27 del mese va e viene , ma che ce ne fotte ! Viva il nostro governo cittadino !
2019-03-26 09:38:02
Non ne possiamo più di questo incapace!!!!
2019-03-26 09:12:28
Ieri passeggiavo con un amico napoletano nella galleria di Milano. Il confronto purtroppo è stato impietoso. Non ho bisogno di specificare per quale delle due gallerie !

QUICKMAP