Ancora maltempo sulla Campania:
allerta gialla della protezione civile

ARTICOLI CORRELATI
L'allerta meteo che è in atto sulla Campania e che permane fino alla mezzanotte, dopo una tregua notturna, tornerà in vigore a partire dalle 12 di domani su buona parte del territorio. La Protezione civile della Regione ha infatti inviato ai Comuni un nuovo avviso di criticità idrogeologica dovuta agli effetti al suolo di piogge e temporali. Il codice di rischio è Giallo sulle zone di allerta 1 (Piana Campana comprendente il casertano, Napoli, Isole, Area Vesuviana),3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), 5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana Sele e Alto Cilento), 8 (Basso Cilento) e resterà in essere fino alle 6 del mattino di giovedì. Tra i fenomeni rilevanti del punto di vista meteorologico si evidenziano nell'avviso del Centro Funzionale «Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, puntualmente di moderata intensità». I venti spireranno localmente forti da ovest/sud-ovest con possibili raffiche. Il mare si presenterà agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte ai venti«. Tra i principali possibili rischi si sottolineano allagamenti e occasionali fenomeni franosi. La Protezione civile della Campania raccomanda agli enti competenti di mantenere in essere anche per domani, nelle zone di allerta, le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni meteorologici attesi mitigandone i rischi per il territorio, anche in linea con i rispettivi piani comunali in materia.
Martedì 6 Marzo 2018, 15:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP