Meningite, nuovo caso al Cotugno: bimbo di 18 mesi in gravi condizioni

di Ettore Mautone

Un nuovo caso da meningococco ai danni di un bambino di 18 mesi, è stato ricoverato martedì sera nella rianimazione dell'ospedale Cotugno. Il bimbo è arrivato al pronto soccorso del Polo infettivologico campano di Frattamaggiore con mezzi propri in gravi condizioni. Secondo quanto si apprende il piccolo sta rispondendo abbastanza bene alle terapie specifiche che con un collaudato protocollo sono attuate al Cotugno. Non si dispera di riuscire a salvarlo. Insieme al ragazzo di 18 anni ancora ricoverato in Rianimazione nell'ospedale collinare di Napoli e al bambino di tre anni, Pasquale Iazzetta di Afragola, trasferito dal Santobono una settimana fa in fin di vita e che purtroppo non è sopravvissuto alla micidiale infezione, sono già tre i casi di meningite da meningococco registrati in pochi giorni.

Un frangente che ha determinato un pre-allerta nelle istituzioni sanitarie di sorveglianza. Tutti e tre i pazienti sono stati colpiti infatti da meningococco C, una delle varianti del batterio che insieme al ceppo B, Y, X e W135 rendono conto delle forme più contagiose e temibili dell'infezione.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 10 Gennaio 2018, 10:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP