Monte di Procida, via Panoramica resterà chiusa: 50 pini pericolanti

di Pasquale Guardascione

Via Panoramica è la strada che collega Bacoli a Monte di Procida ma da sabato scorso è chiusa al traffico. Le raffiche di vento dello scorso fine settimana hanno abbattuto ben 18 pini marittimi secolari che hanno invaso in gran parte la sede stradale. Ma dopo un sopralluogo congiunto da parte dei tecnici della città metropolitana di Napoli e del comune flegreo è stata rilevata l'enorme pericolosità degli alberi lungo tutta la strada. «Abbiamo fatto uno screening scrupoloso di tutta via Panoramica spiega Raffaele Cacciapuoti, consigliere delegato alla viabilità dell'ex provincia - e sono state individuate da tecnici e agronomi ben 50 piante di alto fusto, per lo più pini marittimi, che dovranno essere abbattuti. Ne sono stati già eliminati ben 18 e altri 13, quelli più pericolosi per la pubblica e privata incolumità, saranno tolti subito. La strada per il momento dovrà restare chiusa perché ci sono ancora seri pericoli per la circolazione che non consentono di aprirla. Solo dopo che sarà ripristinata la totale sicurezza potrà essere riaperta. La nostra volontà è ripristinare al più presto la circolazione. I tempi però dipendono anche dalle condizioni meteo».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 2 Marzo 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP